Designer

Vita

«C'è qualcosa di più romantico di una panchina del parco, se di giorno ci si potesse fare un pisolino?» Una domanda retorica di Adrien Rovero. Ma nessuna paura: la sua panca è morbidamente imbottita. Creare un letto extra è l'incarico che Alfredo Häberli, curatore di Atelier Pfister, ha dato al designer del canton Vaud: «quanto deve essere lungo un letto - e soprattutto quanto alto? Due materassi, stesi per il lungo, sono comunque un letto doppio?»

Adrien Rovero si è fatto un nome grazie a idee non convenzionali. Ha creato mocassini in trio dato che uno potrebbe andare perduto. E un divano che, con un semplice gesto della mano, si trasforma in un tavolo. La lampada per leggere di Rovero «Portique» è contemporaneamente una installazione per la stanza. Questa lampada ha trovato posto nella collezione di design del Centre Pompidou di Parigi.

 

Insegnante alla sua università

Adrien Rovero (*1981) si è diplomato come decoratore d'interni prima di studiare disegno industriale alla Ecole cantonale d’art di Losanna ECAL. Oggi egli lavora come designer libero professionista a Renens, dove ha sede anche la ECAL presso la quale egli inoltre insegna. Alcuni delle sue opere sono state inserite nelle collezioni esposte in diversi musei.

Foto

Video

Il video sta per essere caricato ...

Prodotti

YouTube
Facebook

Online Shop